Vele Legambiente


3 vele a Castagneto Carducci:

anche per il 2019 l’importante riconoscimento ottenuto dal Comune di Castagneto Carducci da parte di Legambiente in collaborazione con il Touring Club. 


Ancora una volta la Toscana si conferma per la qualità del suo territorio costiero e per le sue località che primeggiano a livello nazionale. Ottenere questo riconoscimento significa fare molto anche in termini di promozione e di comunicazione della qualità di un territorio anche in termini di attrazione per presenze turistiche. Prenotare le vacanze in Toscana, perché è in questi luoghi che si possono avere vacanze Doc firmate Legambiente e Touring Club. Il merito è quello di avere un mare pulito, paesaggi da cartolina, spiagge incantevoli, ma anche buona cucina e soprattutto rispetto dell’ambiente.
È importante sempre più investire in questi settori, o meglio incentrare tutta l’azione di governo di una comunità tenendo presenti i’incremento della qualità nella gestione del territorio, nell’erogazione dei servizi, nella manutenzione dei centri storici, nell’offerta enogastronomica. Il tutto con l’obiettivo di migliorarsi per il raggiungimento di importanti risultati quali appunto le Vele di Legambiente. In momento come questi, così critici per la disponibilità di risorse degli Enti Locali, è necessario attuare scelte che sappiano coniugare uno sviluppo economico con la giusta sostenibilità ambientale, ben vengano quindi metodo di giudizio come quelli di Legambiente che giustamente premiano le amministrazioni che si sono sapute contraddistinguere.

 

La Guida Blu

è frutto del lavoro di indagine svolto dalla Goletta Verde di Legambiente durante i suoi anni di navigazione, ma anche del patrimonio di conoscenza delle centinaia di gruppi locali di Legambiente. Le valutazioni non riguardano solo la qualità delle acque di balneazione ma tengono conto di molte altre variabili, a cominciare dalla qualità delle strutture ricettive, dalla presenza di un centro storico ben conservato, da un'offerta enogastronomica di pregio, dalla vicinanza a luoghi di interesse storico artistico o naturalistico, e così via.

Le valutazioni di Legambiente vengono infine integrate con i dati ufficiali raccolti attraverso la banca dati dei Comuni italiani (Ancitel), e sintetizzate in un giudizio espresso con le vele (da un massimo di 5 vele a un minimo di una vela). 

Accedi al sito di Legambiente