Per tutte le info:

·         Luca Rossi - Tel 0565 778256
mail - l.rossi(at)comune.castagneto-carducci.li.it

Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di 1° grado


Le lezioni avranno inizio il giorno 15 settembre 2021 per tutte le scuole con gli orari stabiliti dalla Dirigente dell’Istituto Comprensivo Borsi.

Il servizio di trasporto avrà inizio dal giorno 16.09.2021, per tutte le scuole Primarie e Secondarie, sia in entrata che in uscita dalla scuola. Quest’anno l’Amministrazione Comunale ha attivato una nuova linea di trasporto scolastico con lo scuolabus, per gli alunni iscritti alla scuola Primaria di Castagneto Carducci, abitanti nella frazione di Donoratico. 
Per quanto riguarda il servizio di trasporto per tutte le scuole dell’Infanzia, comprese le paritarie, questo inizierà in concomitanza dell’inizio del servizio di refezione, come previsto dal vigente Regolamento del Trasporto, modificato con D.C.C. 43 del 14.09.2021 che entrerà in vigore dal 07.10.2021.

Le tariffe del servizio di trasporto scolastico, sono state aggiornate a seguito della modifica del Regolamento, con D.G.C. n. 148 del 14.09.2021. 


Il servizio di refezione avrà inizio a partire dal giorno lunedì 4 ottobre 2021, per tutte le scuole presenti nel Comune, in concomitanza dei rientri pomeridiani delle varie classi.
Il servizio di refezione è stato affidato alla Cir Food, in conseguenza della sua aggiudicazione dopo la nuova gara di appalto. I menù sono stati totalmente cambiati e saranno articolati in sei settimane, con i seguenti periodi di applicazione:
Autunno/inverno: ottobre/novembre/dicembre/gennaio/ febbraio/marzo
Primavera/estate: settembre aprile/maggio/giugno/luglio/agosto


TARIFFE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA (anno scolastico 2021/2022)

DESCRIZIONE

ISEE

TARIFFA PASTO 

Famiglia, per l’unico figlio che usufruisce della mensa scolastica

Pari o inferiore a € 4.000,00

 

ESENZIONE

 

Famiglia, dal secondo figlio che usufruisce della mensa scolastica

Famiglia per l’unico figlio che usufruisce della mensa scolastica

Da € 4.000,01 a € 8.700,00

 

€ 2,00

Famiglia dal secondo figlio che usufruisce della mensa scolastica

€ 1,00

Famiglia per l’unico figlio che usufruisce della mensa scolastica

 

Da € 8.700,01 a € 12.000,00

 

€ 3,00

Famiglia dal secondo figlio che usufruisce della mensa scolastica

€ 1,50

Famiglia, per l’unico figlio che usufruisce della mensa scolastica

Da € 12.000,01 a € 15.000,00

 

€ 3,60

Famiglia dal secondo figlio che usufruisce della mensa scolastica

€ 3,00

Famiglia, per l’unico figlio che usufruisce della mensa scolastica

Da € 15.000,01 a € 20.000,00

 

€ 4,20

Famiglia dal secondo figlio che usufruisce della mensa scolastica

€ 3,50

Famiglia, per l’unico figlio che usufruisce della mensa scolastica

Oltre € 20.000,01

 

€ 4,80

Famiglia dal secondo figlio che usufruisce della mensa scolastica

€ 3,80

Famiglia che nel proprio nucleo familiare ha un bambino portatore di handicap grave che usufruisce della mensa scolastica (solo per tale figlio)

ESENZIONE

Famiglia assistita dal Servizio Sociale su richiesta motivata con relazione scritta  del Servizio sociale medesimo

ESENZIONE


REGOLE PER LE TARIFFE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

La richiesta di tariffe agevolate sulla base del valore ISEE dichiarato all’inizio dell’anno scolastico, ha validità per l’intero anno scolastico 2021/2022 (Delibera G.C. n.44/2018). In caso di mancata presentazione dell'attestazione ISEE sarà applicata la quota massima a pasto fino alla presentazione della certificazione stessa. L'applicazione della tariffa agevolata inizierà a decorrere dal mese successivo a quello di presentazione della certificazione ISEE.
Nel caso in cui, durante l’anno scolastico, gli utenti esibiscano nuove certificazioni con variazione del valore ISEE sarà di conseguenza modificato il regime tariffario a decorrere dal mese successivo dal quello di presentazione della nuova documentazione.
Il Comune chiede, a norma di legge, alla Guardia di Finanza di effettuare controlli a campione sulla veridicità delle certificazioni ISEE presentate. L'Amministrazione sottoporrà a verifiche campionarie le dichiarazioni rese e, nel caso si riscontrassero dichiarazioni mendaci, verranno adottate le procedure previste dal D.lgs. 445/2000, applicando in questo caso una tariffa pari a quella massima prevista, oltre alle penali previste per legge.
Le tariffe sono applicate per ogni pasto effettivamente consumato indipendentemente dalla scuola frequentata (infanzia, primaria o secondaria). Per la scuola dell’infanzia il costo del pasto comprende anche lo spuntino di metà mattina.
Le famiglie dei bambini portatori di handicap, per avere diritto all'esenzione devono allegare alla domanda di iscrizione al servizio la certificazione attestante lo stato di handicap ai sensi della L. 104/92. L'esenzione riguarda il solo bambino portatore di handicap.


TARIFFE PER IL TRASPORTO SCOLASTICO (anno scolastico 2021/2022)

ISEE

TARIFFA

Fino a € 8.700,00

€. 22,00

Da € 8.700,01 a € 12.000,00

€. 25,50

Da € 12.000,01 a € 15.000,00

€. 29,00

Da € 15.000,01 a € 20.000,00

€. 32,50

Oltre € 20.000,00

€. 36,00

 

 

RATE

SCADENZA

1° RATA

30 novembre 2021

2° RATA

28 febbraio 2022

 

REGOLE PER LA TARIFFA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

La richiesta di tariffe agevolate sulla base del valore ISEE, dichiarato all’inizio dell’anno scolastico, ha validità per l’intero anno scolastico 2021/2022 come stabilito dalla Delibera della Giunta Comunale n.ro 148 del 14/09/2021, fatta salva la facoltà dello stesso di presentare una nuova richiesta in base a mutamenti delle condizioni familiari ed economiche al fini del calcolo ISEE e tali da determinare l'inserimento in una nuova fascia di contribuzione.
In caso di mancata presentazione di richiesta di agevolazione tariffaria a copertura parziale del costo del servizio in base all' ISEE è applicata la tariffa massima prevista.
L'applicazione della tariffa agevolata, richiesta con istanza successiva all'inizio del servizio, decorrerà dal mese successivo a quello di presentazione.
Le tariffe sono riferite alle mensilità da ottobre a maggio per le Scuole Primarie e Secondarie e da ottobre a giugno per le Scuole dell’Infanzia.
Le tariffe, fatto salvo iscrizioni in corso d’anno, saranno corrisposte in due rate, da versare entro il mese di novembre per i mesi da ottobre a gennaio ed entro il mese di febbraio per i mesi da febbraio a giugno.
Sono esenti dal pagamento, ai sensi delle vigenti normative, gli alunni diversamente abili con relativa certificazione.
Non sono previste riduzioni di pagamento per coloro che usufruiscono del trasporto in modo parziale. L'applicazione della tariffa agevolata inizierà a decorrere dal mese successivo a quello di presentazione della certificazione ISEE.
Il Comune chiede, a norma di legge, alla Guardia di Finanza di effettuare controlli a campione sulla veridicità delle certificazioni ISEE presentate. L'Amministrazione sottoporrà a verifiche campionarie le dichiarazioni rese e, nel caso si riscontrassero dichiarazioni mendaci, verranno adottate le procedure previste dal D.lgs. 445/2000, applicando in questo caso una tariffa pari a quella massima prevista, oltre alle penali previste per legge.
Scaduto il termine per il pagamento, in assenza dello stesso, l’Amministrazione procederà ad inviare un sollecito della somma dovuta. Decorso senza esito anche il termine per il pagamento indicato nel sollecito, l’Amministrazione recupererà le somme dovute secondo l’ordinamento vigente.
L’Amministrazione si riserva la facoltà di interrompere il servizio di trasporto anche in corso d’anno scolastico se non sono state pagate  le rate alle scadenze previste e/o  rifiutare l’accesso al servizio per l’anno successivo.


Menù Chiaro, la pagina web app sviluppata da CIRFOOD per le famiglie di tutti i piccoli utenti del servizio di ristorazione scolastica.
Attraverso questo strumento è possibile esplorare il menù servito a scuola ed accedere alle principali informazioni nutrizionali dei piatti, calcolare l'indice di massa corporea ed avere dei consigli di educazione alimentare.

CLICCA PER ACCEDERE