Candidati Sindaco e Lista Candidati Consiglieri collegata

Nel file i candidati a Sindaco e la lista dei candidati consiglieri per le Elezioni Amministrative 2024 nel nostro comune e i relativi programmi elettorali

CANDIDATI SINDACO E CONSIGLIERI >>>

Programma LISTA 1 Candidata Sindaco BARTOLI Ombretta >>>

Programma LISTA 2 Candidata Sindaco MOTTOLA Catia >>>

Programma LISTA 3 Candidata Sindaco SCARPELLINI Sandra >>>


ORARI DI APERTURA UFFICI COMUNALI PER GLI ADEMPIMENTI RELATIVI ALLA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE PER LE ELEZIONI COMUNALI

SERVIZI DEMOGRAFICI - Via della Repubblica 15/D – DONORATICO (LI)

Martedì 7 Maggio 2024 dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30

Mercoledì 8 Maggio 2024 dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30

Giovedì 9 Maggio 2024 dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30

Venerdì 10 Maggio 2024 dalle ore 8,00 alle ore 20,00

Sabato 11 Maggio 2024 dalle ore 8,00 alle ore 12,00


ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO E DI ELEGGIBILITÀ IN ITALIA ALLE ELEZIONI COMUNALI PER I CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA

Tutti i cittadini dei seguenti Paesi aderenti all’Unione europea:
Austria – Belgio – Bulgaria – Cipro – Croazia – Danimarca – Estonia – Finlandia – Francia – Germania – Grecia – Irlanda – Lettonia – Lituania – Lussemburgo – Malta - Paesi Bassi – Polonia - Portogallo – Repubblica Ceca – Romania – Slovacchia – Slovenia – Spagna - Svezia - Ungheria - potranno votare per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio comunale, nel Comune di residenza.
Lo stesso diritto ha il personale diplomatico o consolare (ed il relativo personale dipendente dei consolati o ambasciate) degli Stati dell’Unione europea in Italia, pur se non residenti, e non già iscritti in nessuna lista aggiunta di altro comune italiano.
Gli stessi cittadini possono presentare la propria candidatura a consigliere comunale

Per l’esercizio dei detti diritti dovrà essere presentata, al Sindaco del Comune di residenza, domanda di iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte.
Nella domanda, oltre all’indicazione del cognome, del nome, luogo e data di nascita, dovranno essere espressamente dichiarati:
➢ la cittadinanza;
➢ l’attuale residenza nonché l’indirizzo nello Stato di origine;
➢ la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel comune, sempreché non siano già iscritti. L’iscrizione dell’elettore di altro Stato dell’Unione europea nella lista elettorale aggiunta non può comunque prescindere dal perfezionamento dell’iscrizione all’anagrafe della popolazione residente nel Comune;
➢ la richiesta di iscrizione nella lista elettorale aggiunta.
Alla domanda non presentata personalmente dovrà essere allegata fotocopia non autenticata di un documento di identità valido, come previsto dagli artt. 38 e 45 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.
Lo schema di domanda potrà essere ritirato presso l’Ufficio elettorale comunale o scaricata dal sito.
La domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte può essere presentata in ogni tempo e, in occasione del rinnovo del consiglio comunale, non oltre il quinto giorno successivo all’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali.
Per le Elezioni del 9 Giugno 2024 la scadenza di presentazione della domanda è fissata al 30 Aprile 2024.

Modello istanza iscrizione plurilingue
 


ISTRUZIONI PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Istruzioni per la presentazione e l’ammissione delle candidature (OPUSCOLO INFORMATIVO)
Le presenti istruzioni si propongono di fornire ai competenti organi un’opportuna guida nel compimento delle operazioni relative alla presentazione e all’ammissione delle candidature per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale nei comuni delle regioni a statuto ordinario.
Nella pubblicazione vengono illustrate le norme che regolano il procedimento di preparazione e presentazione delle candidature alla carica di sindaco e delle liste di candidati alla carica di consigliere comunale nonché del loro esame da parte delle commissioni e sottocommissioni elettorali circondariali.
La materia viene trattata unitariamente per le due categorie di comuni individuate dalla vigente legislazione:
• i comuni con popolazione sino a 15.000 abitanti,
• i comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti e quelli con popolazione inferiore al predetto limite demografico che siano capoluogo di provincia.
→Articolo 3, commi 1, 2 e 3, del decreto-legge 29 gennaio 2024, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 marzo 2024, n. 38
Quando si sono rese necessarie istruzioni distinte, in conseguenza della diversità del sistema elettorale stabilito dalla legge, vengono, di volta in volta, predisposte opportune avvertenze.
La pubblicazione è aggiornata alle disposizioni sulla presentazione e l’ammissione delle candidature contenute nella legge 25 marzo 2024, n. 38, con la quale è stato convertito in legge, con modificazioni, il decreto-legge 29 gennaio 2024, n. 7, recante disposizioni urgenti per le consultazioni elettorali dell’anno 2024 e in materia di revisione delle anagrafi della popolazione residente e di determinazione della popolazione legale.
Roma, 8 aprile 2024


OPUSCOLO INFORMATIVO