Comune di Castagneto Carducci

COSAP

CANONE PER L’OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE (sostituisce la TOSAP)

estratto dal regolamento........

1 Sono soggette al canone le occupazioni di qualsiasi natura, nelle strade, nei corsi, nelle piazze e, comunque, nelle aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune, comprese le aree destinate a mercati anche attrezzati.

2. Sono, parimenti, soggette al canone le occupazioni di spazi soprastanti il suolo pubblico di cui al precedente comma 1, con esclusione di balconi, verande, bow-windows e simili infissi di carattere stabile. Sono, inoltre, soggette al canone le occupazioni sottostanti il suolo medesimo, comprese quelle poste in essere con condutture ed impianti di servizi pubblici gestiti in regime di concessione amministrativa.

3. Il canone si applica, altresì, alle occupazioni realizzate su tratti di aree private sulle quali risulta costituita, nei modi e nei termini di legge, la servitù di pubblico passaggio, quali le aree private per le quali la servitù pubblica sia stata acquisita per usucapione, quelle destinate all’uso pubblico risultante da apposito titolo da parte del proprietario, nonché quelle che risultino assoggettate al pubblico transito con il provvedimento abilitativo alla realizzazione dei progetti edilizi.

4. Sono inoltre soggette al canone le occupazioni realizzate su tratti di strade statali o provinciali che attraversano il centro abitato del Comune.

5. Sono escluse dal canone le occupazioni di aree appartenenti al patrimonio disponibile del Comune.

6. Il pagamento del canone non esclude il pagamento di altri canoni di concessione.