Comune di Castagneto Carducci

La “Carta Anziani” nasce da un progetto dell’Amministrazione Comunale di Castagneto Carducci in collaborazione con i Sindacati Pensionati (SPI-CGIL  FNP-CISL  UILP-UIL  CUPLA), che intende offrire alle persone di 65 anni in poi residenti nel Comune di Castagneto Carducci, una serie di agevolazioni per accedere a servizi ed offerte commerciali.
L’ Area 2 Servizi Sociali del Comune di Castagneto Carducci promuove e gestisce la “Carta Anziani”.

 

A chi è rivolta?
A tutte le persone dai 65 anni in poi residenti nel Comune di Castagneto Carducci.

Cosa offre?
Agevola l’accesso a servizi di utilità sociale e culturale, nonché l’acquisto di prodotti commerciali, artigianali e servizi di studi medici.
Promuove iniziative ed eventi culturali e ricreativi.

Dove si trova?
La “Carta Anziani” è GRATUITA e viene spedita dal Comune direttamente a casa delle persone dai 65 anni in poi residenti nel Comune di Castagneto Carducci. Per eventuali informazioni rivolgersi agli Uffici dell’Area 2 Servizi Sociali Via della Repubblica n. 15/B p.t. a Donoratico il martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e il giovedì anche dalle 16 alle 18. Tel 0565 / 778276.

Validità
La “Carta Anziani” ha validità per fino al 31.12.2020, presso gli esercizi che aderiscono e  che espongono l’adesivo “CARTA ANZIANI”.
La “Carta Anziani” già inviata negli anni precedenti alle persone di 65 anni in poi avrà la stessa validità per i prossimi tre anni..

 

Disciplinare “Carta Anziani”

ART. 1 – I Titolari
La “Carta Anziani” è gratuita ed è rivolta alle persone di 65 anni in poi residenti nel Comune di Castagneto Carducci.

ART.  2 – Lo Sconto
Lo sconto previsto praticato è quello indicato dal foglio di adesione previsto dal seguente progetto, tutti gli esercizi  che aderiscono all’iniziativa sono indicati nel depliant “Guida Carta Anziani”, con indicazione specifica dello sconto.

ART. 3 – Emissione della Carta Sconto
La “Carta Anziani” viene spedita dal Comune direttamente alle persone da 65 anni in poi residenti nel Comune di Castagneto Carducci.

ART. 4 – Validità della Carta Sconto
La “Carta Anziani” ha validità fino al 31.12. 2020.

ART. 5 – Diritti del Titolore
La “Carta Anziani” da diritto ad usufruire dello sconto previsto presso gli esercizi che hanno aderito all'iniziativa e che espongono il tagliando “Carta Anziani”.
Le attività che aderiscono e i loro relativi sconti sono indicati nella Guida “Carta Anziani” che è collegata alla Carta. L'elenco delle attività  che aderiscono alla “Carta Anziani” e l'indicazione del relativo sconto che si impegnano a praticare, è parte integrante del presente regolamento.

ART. 6 – Nuove sottoscrizioni
Qualsiasi Attività  potrà aderire alla “Carta Anziani”  anche “in itinere”, sottoscrivendo il modulo di adesione.

ART. 7 – Divieto di utilizzo e rivendita a terzi
La “Carta Anziani” è strettamente personale, il titolare non può cederla a terze persone a nessun titolo.
Il titolare inoltre dovrà esibire la “Carta Anziani” insieme ad un documento di riconoscimento prima dell'emissione della fattura e/o dello scontrino fiscale.
In caso di non autosufficienza del titolare della Carta potrà essere fatta una delega nei confronti di una sola persona con apposita certificazione medica, in modo da poter beneficiare comunque delle agevolazioni della “Carta Anziani”.
Il titolare sarà in ogni caso responsabile dell'uso scorretto della Carta e non conforme al presente regolamento. In caso di violazione delle norme delle presenti condizioni, si autorizza l'esercente convenzionato al ritiro della Carta.

Art. 8 – Lo Sponsor
La realizzazione della “Carta Anziani” è sponsorizzata dal  Supermercato CONAD di Donoratico, che si riserva il diritto di esposizione del proprio logo sia sulla “Carta Anziani” che sulla Guida della “Carta Anziani”.

ART. 9 – Responsabilità
Il Comune di Castagneto Carducci non è responsabile del rapporto tra l'esercente ed il titolare, ma questo non esclude una sua volontaria iniziativa alfine di un buon rapporto. Il titolare deve comunicare al Comune di Castagneto Carducci ogni eventuale disfunzione del servizio da parte dell'esercente. In caso di smarrimento e/o furto, il titolare è tenuto a darne tempestiva comunicazione al Comune di Castagneto Carducci, il quale sostituirà la Carta. Per tutto quanto non previsto dalla presente disciplinare si rinvia al codice civile in vigore.