Comune di Castagneto Carducci

Per tutte le info:

·         Luca Rossi - Tel 0565 778256
mail - l.rossi@comune.castagneto-carducci.li.it

·         Patrizia Costagli - Tel. 0565 778265
mail - p.costagli@comune.castagneto-carducci.li.it

--------------------------------------------------------------

.

clicca sull'immagine per il pdf
clicca sull'immagine per il pdf

Io vado a scuola con il bus o con lo scuolabus (depliant informativo)
Segui i suggerimenti e le norme di questo opuscolo ogni volta che utilizzi lo scuolabus o ogni mezzo di trasporto pubblico, viaggerai con piacere ed in maniera sicura.

Clicca sulle immagini per il depliant in formato pdf

Orari e percorsi scuolabus 2018/2019

Trasporto scolastico orari e percorsi scuolabus. Anno scolastico 2018/2019


Per ulteriori informazioni i Servizi Educativi (Via della Repubblica n. 15/A Donoratico) – sono a disposizione nei giorni di apertura al pubblico (martedì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e giovedì anche dalle ore 16:00 alle ore 18:00).

-----------------

----------------------------------

ISCRIZIONE SERVIZI SCOLASTICI (REFEZIONE E TRASPORTO) PER L’ANNO 2018/2019

Entro il 30 maggio 2018 deve essere presentata l’iscrizione ai servizi scolastici per l’anno scolastico 2018/2019  con le seguenti modalità:

•    SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA: la domanda di iscrizione al servizio deve essere presentata solo per il primo anno di ogni ciclo scolastico  e si intende tacitamente rinnovata per gli anni successivi.
Per l’anno scolastico 2018/2019 dovranno pertanto  inoltrare domanda di ammissione al servizio solamente gli alunni che frequenteranno il primo anno della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria si 1° grado  e che intendono usufruire della mensa in caso di orario prolungato o tempo pieno.
Gli studenti già iscritti nell’anno scolastico in corso, che al contrario intendono  rinunciare al servizio per l’anno scolastico 2018/2019, dovranno presentare disdetta in forma scritta. In caso contrario l’iscrizione si intende confermata. Ogni variazione successiva relativa a condizioni dichiarate nella domanda dovrà essere comunicata per scritto al Comune per l’annotazione.

•    SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO: la domanda di iscrizione al servizio  a partire dall’anno scolastico 2018/2019 sarà valida per tutta la durata della scuola a cui il bambino/a sarà iscritto/a in tale anno (scuola infanzia: 3 anni; scuola primaria: 5 anni; scuola secondaria di 1° grado: 3 anni).
Per l’anno scolastico 2018/2109  dovranno inoltrare domanda di ammissione al servizio tutti gli  alunni che intendono usufruirne.  La domanda presentata sarà tacitamente rinnovata per gli anni successivi, salvo disdetta scritta, fino al termine del ciclo scolastico di appartenenza dell’alunno/a  e dovrà essere nuovamente inoltrata allorché lo studente inizierà un nuovo percorso scolastico. (es. dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria; dalla scuola primaria alla scuola secondaria di 1° grado).
Ogni variazione successiva relativa a condizioni dichiarate nella domanda dovrà essere comunicata per scritto al Comune per l’annotazione.

•    TARIFFE
Le tariffe dei servizi scolastici (refezione e trasporto) sono commisurate all’effettivo potere contributivo del nucleo familiare dell’utente risultante dall’attestazione ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente). Coloro che ritengono di  avere diritto a tariffe agevolate per l’anno 2018/2019 devono farne richiesta scritta, indipendentemente dalla classe e  dalla scuola frequentate  a cui saranno iscritti da settembre 2018, utilizzando una specifico modulo disponibile sul sito web del Comune e presso l’ufficio Servizi Educativi. In caso di mancata comunicazione del reddito ISEE si applicherà la tariffa massima prevista per il servizio di  cui  si tratta. La richiesta di agevolazione in base al reddito ISEE ( prestazioni a favore dei minorenni)  sarà valida per tutto l’anno scolastico 2018/2019, come stabilito dalla Giunta Comunale  con atto n.44  del 13.03.2018 fatta salva la facoltà del cittadino di presentare, nel corso dell’anno, una nuova richiesta in base a mutamenti delle condizioni familiari ed economiche al fini del calcolo ISEE e tali da determinare l'inserimento in una nuova fascia di contribuzione.


.

.

.

.