Comune di Castagneto Carducci

INFORMAGIOVANI

visita la pagina facebook  

 

UFFICIO INFORMAGIOVANI -  tel e fax 0565-774330

mail: informagiovani(at)comune.castagneto-carducci.li.it

Piazza della Stazione n. 3- Donoratico

 

Orario di ricevimento al pubblico:

MARTEDI   15.00 – 19.00
MERCOLEDI 15.00 – 19.00
GIOVEDI   15.00 – 19.00
VENERDI   15.00 – 19.00
SABATO    10.00 – 13.00  e 15.00 - 19.00


ORARIO AL PUBBLICO ESTIVO (fino al 1 settembre):
lunedi, giovedi e sabato 10.00-13.00
martedi, mercoledi, giovedi, venerdi 15.00-18.00
AVVISO: (dal 1 al 15 agosto il mercoledì e il venerdì l'orario di apertura sarà dalle 10 alle 13, chiuso il pomeriggio
)

 

-------------------------------------------- 

 

Un UFFICIO INFORMAGIOVANI si occupa di curare, promuovere le politiche giovanili locali, in particolare: · la funzione informativa e la comunicazione verso i giovani e Attraverso gli Uffici Informagiovani le Pubbliche Amministrazioni si prefiggano di :

- far conoscere le normative che riguardano i settori di interesse giovanile (scuola, formazione, lavoro, ecc)

- cosa fanno le istituzioni, come funzionano, e dove è possibile reperire le info necessarie per i giovani per fare scelte consapevoli - favorire l’accesso ai servizi pubblici

- accrescere la sensibilità pubblica e sociale riguardo alla condizione giovanile (cittadinanza sociale dei giovani)

- favorire la semplificazione delle procedure inerenti ai settori dell’Istruzione, Formazione, Lavoro e tempo libero (soggiorni all’estero, campi di lavoro, associazionismo internazionale, ecc)

- promozione della rete degli Uffici Informagiovani a livello locale.

La gestione tecnica di un Ufficio Informagiovani si articola essenzialmente su due attività:

- attività di front office, attività di sportello e gestione bachece informative

- attività di back office, che si articola in tre funzioni, funzione di ricerca delle informazioni, funzione di documentazione, funzione di Informazione

-comunicazione ( consiste nel trasmettere al pubblico le informazioni organizzate dalla ricerca e dalla documentazione e di attivare strategie che motivino, permettano, favoriscano l’accesso all’informazione e la comunicazione tra servizio e utente.)

STRUTTURA DEGLI UFFICI INFORMAGIOVANI:

In ogni comune esiste un ufficio Informagiovani, che fa capo ad un Coordinamento Regionale degli Uffici Informagiovani, Un rappresentate di ogni coordinamento Regionale, fa parte del Coordinalento Nazionale del Sistema Informativo Giovanile.

Un rappresentante di ogni Coordinamento Nazionale degli Uffici Informagiovani,(di tutti i Paesi Membri della Comunità Europea), fanno parte dell’Agenzia ERYCA (European Youth Information and Counseling Association), la quale individua le linee guida e gli interventi prioritari nell’ambito delle politiche giovanili a livello Comunitario.

SETTORI DI INTERVENTO DEGLI UFFICI INFORMAGIOVANI:

Il 21 novembre del 2001 la Commissione delle Comunità Europee in collaborazione con l’agenzia ERYCA, promulga “ Libro Bianco della Commissione Europea: un nuovo impulso per la gioventù europea” dove vengo indicate anche le cinque aree di intervento principali attorno alle quali costruire una politica per i giovani, di cui gli Uffici Informagiovani si devono occupare con funzioni di informazioni di primo livello in ambito locale:

1. l’informazione,l’orientamento e la consulenza (sportello immigrati e consumatori);

2. la scolarizzazione (link al sito www.istruzione.it )e la formazione professionale (link al sito www.provincia.livorno.it/attivta/lavoro/index.htm;

3. l’ingresso nel mercato del lavoro, occupazione ed imprenditoria (link al sito www.provincia.livorno.it/attivita/lavoro/centrimpiego/welcome.htm ), concorsi (link al sito www.comune.prato.it/concorsi/) offerte di lavoro (link al sito www.regione.toscana.it/index.htm nella sezione offerte di lavoro a mezzo stampa., oppure www.valdicecina.it , sono entrambe banche dati con consultazione gratutita;

4. la salute e la prevenzione delle dipendenze;

5. la cultura, la creatività, il tempo libero, la mobilità (link al sito www.valdicecina.it )

 

UN PO’ DI STORIA

L’Ufficio Informagiovani del Comune di Castagneto Carducci è nato nel mese di ottobre del 1992 con il finanziamento di un progetto obiettivo regionale, che dava modo ai Comuni interessati di istituire nel proprio territorio un servizio Informativo rivolti ai giovani, disponendo delle risorse necessarie per i primi tre anni di attività del servizio. Nel 1992 in provincia di Livorno esistevano operativi:

Ufficio Informagiovani della Provincia di Livorno

Ufficio Informagiovani del Comune di Rosignano Marittimo

Ufficio Informagiovani del Comune di Cecina

Ufficio Informagiovani del Comune di Piombino

Nell’ottobre del 1993 a seguito del corso per “Operatore di Servizi informativi ai giovani” promosso dalla Provincia di Livorno, fu costituita la “Rete Provinciale degli Informagiovani livornesi” con funzioni di coordinamento attribuite all’Ufficio Informagiovani Provinciale, a cui l’IG di Castagneto Carducci, aderì. Ciò permise a quest’ultimo di poter disporre del sistema di classificazione della Cooperativa IN&CO (in cui erano contenute le informazioni nazionali inerenti ai nove settori di informazione specifici per gli Uffici Informagiovani) e di poter disporre di un aggiornamento delle informazioni locali costante e puntuale, con un minimo impiego di risorse sia economiche che di personale.

Nel settembre del 1995 il Consiglio Comunale del Comune di Castagneto Carducci delibera l’ adesione al Progetto Giovani , e nel 1997 la Convenzione con i Comuni dell’Alta e Bassa Val di Cecina per la gestione Associata del Progetto Giovani. Al Progetto giovani oltre al Comune di Castagneto Carducci aderiscono i Comuni di Bibbona, Casale Marittimo, Castellina Marittima, , Castelnuovo Val di Cecina, Cecina, Guardistallo, Lajatico,Montecatini Val di Cecina, Montescudaio, Monteverdi Marittimo, Pomarance, Riparbella, Rosignano Marittimo, Santa Luce e Volterra. Nel 1998 a seguito dell’affidamento dell’incarico di integrazione di ampliamento dei servizi IG da parte del coordinamento degli Assessori del Progetto Giovani, alla Cooperativa Sociale Idealcoop, l’Ufficio Informagiovani del Comune di Castagneto Carducci ha acquisito un secondo operatore, ampliando l’attività di front office di 6 ore settimanali.

Nel 2000 a seguito della trasformazione del contratto di lavoro del dipendente in ruolo da part time a tempo pieno, l’Ufficio ha potuto occuparsi della promozione di attività collaterali rispetto alle attività “proprie” dell’Ufficio Informagiovani.

Oggi L’Ufficio Informagiovani del Comune di Castagneto Carducci come attività collaterali, si occupa:

- Convenzione tra Istituto Comprensivo Scolastico del Comune di Castagneto Carducci e il Comune di Castagneto Carducci per la promozione e organizzazione di 9 Progetti specifici:

1. Promozione attività Ufficio Informagiovani

2. Collegamento Scola/Informagiovani/ territorio Comunale

3. Giornalino On Line

4. Promozione dell’Associazionismo

5. Mobilità Giovanile Nazionale ed Europea

6. Valorizzazione e promozione delle realtà culturali e civili esistenti

7. Conoscere il Comune

8. Continuità formativa

9. Orientamento Scolastico - Convenzione tra l’Istituto Comprensivo Scolastico di Castagneto Carducci, il Centro Territoriale Permanente e il Comune di Castagneto Carducci per l’organizzazione e promozione di corsi di educazione per adulti

 

.

Progetto GIOR.GIO Il giorno dei giovani

Carissima/o

Questo ufficio rappresenta una risorsa importante per tutta la nostra comunità ed in modo particolare per i ragazzi che vivono questo territorio. Si tratta di un luogo in cui si possono trovare informazioni di varia natura, di tipo scolastico, lavorativo, percorsi di formazione, svago e mobilità europea. Nonostante le difficoltà economiche, oggi l’Amministrazione comunale apre un nuovo ufficio dedicato all’informazione ed ai giovani, all’interno di locali nuovi, più accoglienti e centrali: il nostro obiettivo è quello di creare un luogo accessibile, con postazione internet gratuita che possa diventare un punto di riferimento e di aggregazione per i ragazzi del nostro Comune, un luogo che offre servizi e vive di interazioni.

Abbiamo un progetto che intendiamo promuovere ed attivare per step. Si chiama GIOR.GIO – E’ IL GIORNO DEI GIOVANI tale progetto prevede la messa a punto di iniziative ed attività volte a stimolare la partecipazione giovanile, creando strumenti utili per la loro formazione ed il loro coinvolgimento attivo.

Ti aspettiamo: la tua presenza ed il tuo contributo di idee e proposte saranno il vero valore aggiunto della rinnovata sede dell’ufficio informa giovani!

 

 

Il Sindaco

Fabio Tinti

 

 

 

 

PROGETTO GIOR.GIO

clicca per vedere il progetto