Comune di Castagneto Carducci

Bandiera Blu 2016

A Castagneto Carducci la 22^ Bandiera Blu della Fee.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno Europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 49 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un protocollo di partnership globale e riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale per l’educazione ambientale e l’educazione allo sviluppo sostenibile.Anche nel 2016 la Toscana si classifica al secondo posto per le località balneari d’eccellenza.L’iniziativa, giunta alla XXX edizione, vede ancora Castagneto Carducci, assegnatario della 22^ Bandiera Blu, collocandosi di diritto tra le Bandiere storiche della Fee.I criteri guida per l’assegnazione delle Bandiere Blu vanno dalla “assoluta validità delle acque di balneazione” (devono avere una qualità eccellente) all’efficienza della depurazione, dalla raccolta differenziata alle aree pedonali, piste ciclabili e spazi verdi. Bandiera Blu è un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Obiettivo principale di questo programma è quello di indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche, verso un processo di sostenibilità ambientale. Un ringraziamento particolare a tutti gli operatori economici, delle associazioni e dei cittadini tutti che con le loro azioni quotidiani, in collaborazione alle politiche ambientali attivate dall’Amministrazione Comunale, hanno contribuito, anche per l’anno 2016, al raggiungimento di questo importante risultato, che mi auguro sia diffuso in modo capillare, anche attraverso l’esposizione di immagini, bandiere e depliant specifiche che “raccontino” illustrando il significato di essere Comune Bandiera Blu.

.

Bandiera BLU 2015

 

 

 

da sinistra, Barsacchi - Biasci - Montagnani - Di Pasquale

Anche per questa edizione Bandiere Blu 2015 l’intero litorale Costa degli Etruschi, Livorno compreso, è stato premiato dalla FEE con il riconoscimento di spiagge Bandiere Blu. La 30^ edizione, ha confermato l’attenzione in primo luogo per quelle località le cui acque di balneazione sono risultate eccellenti e per quelle amministrazioni locali che hanno prestato particolare attenzione alle attività di Educazione Ambientale, attuando progetti di risparmio energetico, iniziative di sostenibilità ambientale, promuovendo un turismo sostenibile.
Per Castagneto Carducci si è trattato appunto della 21^ Bandiera Blu e in considerazione della storicità di tale riconoscimento sarà proprio a Castagneto Carducci che si terrà l’inaugurazione dell’evento Notte Blu, promosso dalla Provincia di Livorno, in programma i prossimi 20 e 21 giugno e che riunisce in una unica manifestazione tutti i Comuni della costa livornese che hanno ottenuto l’ambito riconoscimento.

20^ Bandiera Blu per Castagneto Carducci

Nell'immagine il vice Sindaco Roberto Callaioli, assieme agli amministratori degli altri comuni della provincia di Livorno, mostra l'ambito riconoscimento il giorno del ritiro presso la sede della Presidenza del Consiglio dei Ministri a Roma.

.

 

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 41 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale.
Bandiera Blu è un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.
L’Eco-label è un attestato di eccellenza, quindi una certificazione di qualità ambientale per i prodotti/servizi che rispettano i criteri ecologici e prestazionali stabiliti a livello europeo e che hanno un ridotto impatto ambientale ed è uno strumento volontario, selettivo e garantito e controllato dalla Commissione Europea.

Il Programma Bandiera Blu, Eco-label Internazionale per la certificazione della qualità ambientale delle località rivierasche si è affermato ed è attualmente riconosciuto in tutto il Mondo, ed ha come obiettivo principale quello di promuovere nei Comuni rivieraschi una conduzione sostenibile del territorio attraverso una serie di indicazioni che mettono alla base delle scelte politiche, l’attenzione e la cura per l’ambiente.
I criteri del Programma vengono aggiornati periodicamente in modo tale da spingere le amministrazioni locali partecipanti ad impegnarsi per risolvere, e migliorare nel tempo, le problematiche relative alla gestione del territorio al fine di un’ attenta salvaguardia dell’ambiente.

 

Più info visitando

www.feeitalia.org 

www.bandierablu.org