Comune di Castagneto Carducci

26/09/2018 09:53

LIBERI DI LEGGERE

FIERA DELL'EDITORIA INDIPENDENTE , Sabato 29 e domenica 30 settembre nel cortile della scuola G. Borsi Via Matteotti a Donoratico dalle ore 10 alle ore 19


Il Comune di Castagneto Carducci, organizza in collaborazione con l’Istituto Comprensivo G. Borsi di Donoratico, LaAV letture ad alta voce, Arci, Agesci, Libera Presidio “Rossella Casini”, ANPI, Libri al Sole, Tagete Edizioni, LIBERI DI LEGGERE, fiera dell’Editoria Indipendente, con il contributo della Regione Toscana, erogato attraverso la rete bibliotecaria provinciale.
Un’iniziativa che tende a promuovere un confronto con le nuove generazioni su quanto la letteratura, lo scrivere, il raccontare le proprie esperienze, abbia sempre rappresentato il metodo più efficace di lotta contro chi vuole imporci un mondo diverso da quello che sogniamo e vogliamo.  
In questa ottica si collocano le presentazioni dei libri presenti alla Rassegna che raccontano di storie vere, vissuti in diversi contesti storici, ma tutti egualmente interessanti e capaci di far riflettere:
-    “Fiori d’Agave, storie di straordinaria Scampia” con l’autore Rosario Esposito La Rossa e lettura a cura dei lettori LaAV.
-    “Andare per i luoghi del 68” con l’autore Toni Capuozzo
-    “Ero in guerra ma non lo sapevo” con Alberto Torregiani
-    “La Guerra di mamma. Storia della partigiana Maddalena Cerasuolo” con l’editore e con il Presidente dell’ANPI provinciale di Livorno Gino Niccolai e letture a cura dei lettori laAV
-    “Alla ricerca del tesoro nascosto” con l’autrice Chiara Falai
-    “Io sto con i migranti” con l’autore Rosario Sardella
Tra una presentazione e l’altra da non dimenticare, sabato 29 settembre, alle ore ore 19.00 l’aperitivo offerto dall’Arci, presso il Circolo di Via Mazzini n. 37 a Donoratico.
Gli studenti dell’Istituto comprensivo G. Borsi sono i principali attori di questa “due giorni”, voluta dall’Amministrazione Comunale.
In particolare si segnalano questi due incontri:
Sabato 29 settembre dalle ore 10.00 alle ore 13.00,  Incontri tra gli studenti delle scuole secondarie di primo grado dell’Istituto Comprensivo Borsi ed una rappresentanza de Presidio Universitario di Libera Pisa “Giancarlo Siani” e del Presidio di Castagneto San Vincenzo “Rossella Casini”.  A seguire Laboratorio creativo La Carta del Partigiano a cura della casa editrice Marotta & Cafiero di Napoli.
Domenica 30 settembre – Giochi interattivi tra il gruppo Scout Agesci Castagneto 1 e i ragazzi dello Spazio Giovani del Comune di Castagneto Carducci.
La rassegna è anche volontà di dare Spazio e voce a Case Editrici cosiddette “minori” non rientranti nell’elenco della grandi case Editrici, offrendo quindi la possibilità a tanti autori non conosciuti, di  poter aver accesso a canali di distribuzione delle loro produzioni. Le case editrici presenti all’iniziativa   “Liberi di Leggere” sono tutte indipendenti e sono: Acar Edizioni, Artebambini, Babalibri Edizioni, Edizioni Gruppo Abele, Gruppo Istos, Il Mulino Edizioni, Lapis Edizioni, Le Piagge Edizioni, Marotta & Cafiero, Matilde Editrice, Puccibò Edizione Signs Publishing, Silele Edizioni, Sinnos Edizioni, Sonda Edizioni, Tagete Edizioni.
Nell’ambito dell’iniziativa,  il Presidio di Libera Castagneto San Vincenzo, aderisce all’iniziativa promossa da una studentessa di Casal di Principe di donare libri nuovi destinati alla realizzazione di una Biblioteca pubblica nel suo paese. Una forte posizione contro la mafia, da un pensiero di Antonino Caponnetto che testualmente recita “La mafia teme più la scuola che la giustizia. L’Istruzione taglia l’erba sotto i piedi della cultura mafiosa”
L’invito di Libera, al quale si associa tutta l’Amministrazione Comunale è quello di veder realizzato il sogno della studentessa di Casal di Principe. Donate quindi libri nuovi: quella Biblioteca che già esiste all’interno del Palazzo Comunale di Casal di Principe, deve essere l’ostacolo più forte ed evidente a tutti coloro che vivono ed agiscono di e per la mafia.
Da non dimenticare l’invito a sostenere la proposta di legge di iniziativa popolare per l’introduzione della materia Educazione alla cittadinanza, nelle scuole.
All’interno dello spazio dove si svolge l’Iniziativa “Liberi di leggere”, sarà possibile firmare a sostegno di questa proposta di legge.
L’appuntamento per tutti è quindi Sabato 29 settembre e Domenica 30 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.00 nel cortile della scuola G. Borsi di Donoratico